Archivi categoria: trekking

The trip goes on!

English reader at the end of this post!

Tra poche ore io ed Elena partiamo alla volta del Sud! Elena è una ragazza riminese simpaticissima che ho conosciuto qua a Mt Maunganui.

Abbiamo una settimana per visitare il resto dell’ Isola del Nord!
Da Tauranga percorreremo tutta la costa est fino a Napier e giù fino a Wellington. Se ci rimmarrà tempo faremo una scappata ad ovest per vedere l’Egmont National Park, ma credo sia difficile!
Vedi Cartina: Cartina Nuova Zelanda
A Wellington contiamo di fermarci 2-3 giorni per visitare la capitale e le zone circostanti!

Ma la cosa che più mi eccita, è il pensiero di andare all’isola del sud. Il 28 gennaio abbiamo il tragetto che ci porterà alla vera Nuova Zelanda: la ragione per la quale sono qua…. una terra quasi inabitata… una droga di natura!
5 giorni di trekking nel Abel Tasman National Park, snowbordare nelle dune di sabbia, visitare i Millford Sounds e nuotare con i delfini sono solo alcuni dei nostri progetti per il nord dell’isola del sud! Wow!

Tutto è pronto… siamo troppo responsabili! Papà, abbiamo anche stipulato un’assicurazione per la macchina! Ehehe, pensate che in NZ non è obbligatoria! Non costa molto e non si sa mai che una pecora ci attraversi la strada quando non deve! 😉

Vi aggionerò sull’evoluzione del viaggio… ora vado a disconnettermi dal mondo! 😎
A presto!

————————————

Hi there,
In the next few hours, Elena (a nice italian girl I knew here) and I, are traveling to the South! We have a week to visit the rest of the Northern Island of NZ!
From Tauranga we will driving the est coast up to Napier and down up to Wellington. If we will have time, we will do a short visit to the west coast to see the Egmont National Park, but I think it will be difficult!
See the Map: Map New Zealand
In Wellington we will stop 2-3 days to visit the capital and the surrounding coast!

But the thing that excites me more, is the thought to go to the south island. On January 28 we have the ferry that will bring us to the true New Zealand: that’s is the reason I am here…. The inhabited land… a overdose of nature!
5 days of trekking in the Abel Tasman National Park, snowbording in the sand’s dunes , to visit the Millfords Sounds and to swim with the dolphins … that are only some of our projects for the north of the south island !Wow!

Everything is ready… We are sooo responsible! Dad, We have stipulated also an insurance for the car! Ehehe, think about that in NZ is not obligatory! It doesn’t cost very much and we never know what occur if a sheep cross the road when she doesn’t ! 😉

I will tell you soon the evolution of the trip… I have now to disconnect me from the world! 😎

The Land of Mordor (Tongariro NP)

For english reader at the end of this post!

Soffia aria di cambiamento in Nuova Zelanda… i giorni nell’isola del nord iniziano ad esaurirsi! E’ ormai poco più di un mese che sono arrivata e finalmente inizio ad entrare nell’ottica neozelandese e a realizzare in che zona del mondo sono finita! Anche se capire i maori quando parlano mi costa ancora parecchio! 😐
Come vi dicevo nei post precedenti, dove vivo ora è un punto strategico per accedere ai vari posti che desidero visitare nella zona. Bhe, si è rilevata una buona scelta!
Nei giorni passati ho visitato Rotorua (ohohoh, nel prossimo post vi racconto 😎 ) e il parco nazionale del Tongariro, che vi racconto adesso!
Info più dettagliate sul parco e sul cammino le trovate in questa pagina:
Tongariro National Park

Tongariro National Park

Il Tongariro National Park è il parco naturale più importante dell’isola del nord- E’ sede di 2 grandi stazioni sciistiche e di favolosi cammini in estate. A differenza delle nostre stazioni turistiche, nel Tongariro NP non c’è assolutamente nulla… un paio di camping/ostelli, bar e un benzinaio che si fa i soldi vendendo viveri agli sprovveduti che non hanno pensato di comprare i panini prima di arrivare al parco (non faccio nomi). 😛
Insomma non è proprio come andare a Livigno… e sinceramente credo sia questo il fascino della Nuova Zelanda! Spero con tutto il cuore non cambi mai!!!!

Tongariro National Park

Quindi nel parco si cammina o si scia! Considerando che in Nuova Zelanda siamo nel pieno dell’estate, sono andata a fare il cammino che, dicono, sia il migliore della nuova Zelanda: Il Tongariro Crossing!

Tongariro National Park

Il cammino attraversa il regno di mordor (nel signore degli anelli), è lungo 17 Km e sono circa 5 ore effettive di cammino. Il sentiero è piuttosto commerciale direi… è fantastico anche se a mio parere hanno esagerato con la manutenzione!

Tongariro National Park

Frodo sarebbe stato contento di trovare lo stesso sentiero!
😉

Dominato da tre vulcani (cui uno ha eruttato nel 2007 😯 ), Il monte Ngauruhoe è sacro per i Maori ed è stato utilizzato come Monte Fato (Doom) nel Regno di Mordor. Nella pellicola di Tolkien la cima è stata modificata per renderla più ripida e perchè nella cultura Maori è vietato mostrare la cima dei vulcani. (prendete queste info con le pinze)

Tongariro National Park

Tongariro National Park
Sabbia vulcanica nelle mie scarpe…

Insomma… il cammino passa attraverso paesaggi vulcanici con colori e odori molto forti, incontra laghetti color smeraldo, sorgenti termali e un bosco fittissimo.

Tongariro National Park
Ho trascorso la giornata con una ragazza scozzese che ha passato 3 mesi a camminare per tutti i parchi la Nuova Zelanda… e non sono pochi!

Un cammino fantastico che in certi momenti mi ricordava il Teide!
Questo è il primo dei parchi delle Nuova Zelanda che ho affrontato. Un gran bel cammino!
Spero mi accompagnerete nella mia avventura! Un salutone a tutti 😡

———————

The time in the northern Island in New Zealand is almost finish and I begin to understand where I am 🙄 but still it’s very difficult to understand the Maori People when they speak. The village where I’m living at the moment is a good place to go to visit the region. In this days I’ve been in Rotorua (I will post it next week) and to the Tongariro National Park (post now).

The Tongariro national park is the most important park of NZ and the oldest of the Northern island . There are 2 great ski stations and amazing trampings to do during the summer. It is quiet different from the Italian Mountain Touristic stations : in the Tongariro NP there is absolutely nothing… only campings/hostels, cafes and a gas station, that get rich whit the people like me , selling food and water to they who have not thought about buying the sandwiches before reaching the park 😛
Is not just like to go to Livigno… and I sincerely believe that this is the charm of New Zealand! I hope gladly it will never change!!!!
So, in the park you can go for walk or for ski… Considering that here we are in the middle of the summer I went to tramping the famous “Tongariro crossing”. It’s a 17Km/5 hours long walk that go trought the land of Mordor (LotR) and 3 Vulcans, one erupted in 2007. 😯 The track is very trimly … maybe too much but very beautiful!

Mt. Ngauruhoe is sacred for the Maoris ( Mt Doom in the Kingdom of Mordor LotR). In the movie Tolkien has modified the top of the Mountain for making it steeper and impressiv!
In short… the walk passes through volcanic landscapes with very strong colors and odors, meets little lakes color emerald, hot springs and a dense forest. 😮

A amazing walk that sometimes remember me the Mt Teide on Tenerife. It’s only the begin of my walking’s trips. I hope I will see you keep reading my blog! bye

Here all the pictures Tongariro Crossing.