35-36 Tappa – Fine cammino – Finisterre – Fisterra

Finisterre, Fisterra in gallego, fine della terra, fine del mio cammino. Ma come disse il grande Terzani, la fine è il mio inizio! O meglio il mio continuo…
Il cammino non ha comportato nessun grande cambio, quindi nessun inizio. Per me è stato una conferma del mio essere ed una conferma di presa di libertà. Prima che qualcuno, in primis io, se ne dimentichi.

Lungo il cammino a Fisterra

Lungo il cammino a Fisterra

Incontri speciali, un puledro di 5 giorni

Incontri speciali, un puledro di 5 giorni

Continue reading

34 Tappa – Cammino a Finisterre – Negreira

Solo una foto, qua voglio arrivare. Il mare è la mia vera destinazione.

Solo una foto, qua voglio arrivare. Il mare è la mia vera destinazione.


Nonostante io non sia una persona religiosa arrivare a Santiago de Compostela è stato emozionante! Santiago ha un’energia speciale creata da “millenni” di pellegrinaggi, gente proveniente da tutto il mondo, con la sua sofferenza durante il cammino e di conseguenza la felicità di arrivare, contribuisce a caricare questa città di una grande energia positiva… e si percepisce!
Stamattina sono andata ad abbracciare Santiago, quando ancora la chiesa era vuota.
Tutti questi riti, come il botafumeiro e l’abbraccio all’apostolo danno un tocco di magia alla fine del cammino. Continue reading